Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


Introduzione alla
MEDICINA SPIRITUALE
 

Riteniamo che se siete arrivati a leggere l'inizio della seconda parte (Medicina Spirituale) in questo sito web, sicuramente avrete già letto la prima parte della Medicina Naturale, che parla quasi esclusivamente dell’aspetto fisiologico del corpo umano.

Comunque avrete notato che in quella prima parte si accenna in molte occasioni al fatto che la malattia è il corpo del Conflitto Spirituale/Psicologico e che come tale deve essere affrontata: riordino del disordine, della disarmonia Spirituale (incorerenza) per ottenere azioni che portano verso la Perfetta Salute (PS), con terapie NON invasive.

Quindi questa seconda parte, vuole indicarvi i particolari meccanismi, azioni da effettuare su di sé, gli altri e sull’ambiente per partecipare alla ristrutturazione di questo infelice pianeta che T....erra nello spazio fisico ed in quello Spirituale, il cielo delle idee.
Come avrete compreso l’educazione attuale delle famiglie, gruppi, religione, società, tende a far “
credereper fede cieca che le malattie ed i problemi provengono dall’esterno, mentre come abbiamo già ampiamente dimostrato nella prima parte, essi provengono quasi al cento per cento, dalla nostra incapacità ed ignoranza sul modo di prendere coscienza e consapevolezza su queste verità.
E’ l'
erratavisione del mondo e della realtà” che determina comportamenti in Conflitto con le leggi biologico naturali, che determinano la comparsa dei mali propri e quelli del mondo stesso.
Tutti coloro che vivono su questo pianeta sono condizionati da ciò che viene loro inculcato dall’infanzia e siccome ci hanno purtroppo
insegnato a delegare la ns. vita agli “specialisti”, essi e le Università che li hanno formati, ci invischiano in credenze e superstizioni non comprovate, facendoci imboccare una strada di incoscienza e stupidità, per poter essere gestiti in tutto, ma sopra tutto nel portafoglio per mezzo della nostra ignoranza; questa è la sola ed unica via che porta al malessere ed alla sofferenza.
Solamente la
presa di coscienza e il ritorno alla Vera Consapevolezza sul come autogestire la propria Salute e quella dei famigliari, riporta verso il Benessere e la Felicità.

Scopo di questo Portale web è di aiutare tutti a porre l’attenzione su atti Volontari, non condizionati, implicando l’auto disciplina ad esercitare azioni tali che portino verso l’utile, il buono, il bello ed il conoscente per ottenere il meglio del meglio possibile per se stessi.
Non serve essere un buon guidatore di auto se utilizziamo per esempio della benzina in un motore che funziona con il diesel, oppure se introduciamo dell’olio non adatto al motore stesso ! prima o poi con quell’automobile ci fermeremo e
non potremo più guidare.
Noi siamo una entità Spirituale che utilizza un corpo fisico per poter esistere in questa dimensione e per poter nutrire questo nostro scafandro biologico occorre fare, cioè agire in un solo determinato modo: quello biologico naturale con un minimo di Conflitti superabili, nutrendo, cioè costruendo e mantenendo lo scafandro con il “carburante” adatto. Il nostro scafandro (il corpo fisico) quando non funziona a dovere, condiziona anche il nostro Spirito.

Louis Claude de Saint Martin ha affermato: “e' triste constatare che la stragrande maggioranza degli uomini colleziona beni materiali come se dovesse vivere per due o trecento anni e si nutre come se dovesse morire immediatamente”.

Ricordiamoci: Noi siamo ciò che pensiamo e mangiamo.

Le basi principali per stare bene sono semplici:
A) Respirare bene per portare le giuste dosi di aria (con i vari bio gas che contiene) a tutto il corpo (ematosi), per poter bruciare i grassi solubilizzati prodotti dalla digestione, creando il calore necessario al corpo.
Con la respirazione addominale, liberare il sangue venoso dal gas carbonico e dagli altri gas tossici generati dalle combustioni interne, per eliminarli dai polmoni.
Con questo tipo di respirazione si attua un forte massaggio agli organi della digestione e di attivare la circolazione della linfa.

B) Bere liquidi a sufficienza per il fatto che la materia di cui siamo composti è per il 80/75% di acqua (noi cresciamo nella placenta di fatto è principalmente Acqua/Orina, quindi ambiente acquatico.
La traspirazione ed il sudore di ogni giorno eliminano gran parte dell’acqua, per cui è importante rinnovare a sufficienza questo elemento.

C) L’acqua come abbiamo già detto è  il solvente universale anche per tutte le tossine che attraverso essa vengono trasportate ed eliminate. Ecco perché occorre sempre avere grosse quantità di cibi vegetali crudi ricchi di acqua.

D) Noi siamo composti oltre che da acqua, anche da elementi bio chimici che si trovano sul pianeta Terra, quindi occorre che l’alimentazione sia giustamente equilibrata per riportare nell’organismo e ad ogni pasto, gli elementi nutrizionali adatti e mancanti.

E) Al nostro corpo conta sopra tutto oltre a ciò che mangiamo, quello che digeriamo ed assimiliamo (potere Nutrizionale) per poter nutrire le varie cellule del corpo.
Tutte le malattie nascono dagli errori spirituali, ma iniziano fisicamente nello stomaco - vedi
Iridologia

L’EZIOPATOGENESI delle MALATTIE:
E’  l’Essere stesso l’artefice del suo benessere o malessere, salvo il caso delle malattie genetiche nei quali casi le “colpe” sono negli errati comportamenti dei genitori o degli avi, che
ricadono sui figli e sui discendenti (DNA).

Gli errori, cioe' i Conflitti Spirituali (che generano anche stress) fanno compiere al soggetto azioni sbagliate che alterano SEMPRE l’autoregolazione ormonale ed il potere acido/basico (pH) ossido/riducente (rH) e quello dielettrico (rò) di tessuti e cellule, quindi i processi omeostatici si alterano e anche la Termica corporea, producendo moria della flora batterica intestinale, alterazioni Nutrizionali e quindi intossicazione di tutti i liquidi corporei, il Terreno. vedi anche vari Terreni  +  Stress Ossidativo

Quindi occorre sapere che non serve tentare di distruggere questa flora od “angeli custodi”, anzi occorre che essi siano in costante e funzionale ordine/rapporto ecobiologico adatto fra di loro e fra di essi ed il terreno (i liquidi del corpo) in modo da realizzare costantemente la Perfetta Salute corporale; per ottenere questo stato, NON si devono utilizzare nei loro confronti, aggressori chimici (farmaci di sintesi  +  vaccini), essi, i funghi, potrebbero mettere in atto meccanismi di “bypass”, ne hanno le possibilità (ritirandosi dalle pareti delle mucose all’interno dei tessuti) per poter sopravvivere nel nuovo ambiente alterato dal farmaco, ma ciò a discapito dell’ospitante, il soggetto, cioè l’essere Psico/fisico, ripresentandosi in altro tempo, cioè quando le condizioni del terreno solo a loro di nuovo propizie, continuando quindi la loro opera di colonizzazione sempre più invasiva.

Un intestino sano è la BASE principale sulla quale costruire la casa della Perfetta Salute, rendendo il sistema immunitario in grado di affrontare tutte le situazioni della vita quotidiana.

Esso è “sano” solamente quando la flora autoctona detta “residente”, è nei giusti rapporti fra le varie specie e famiglie di batteri, funghi, (flora autoctona) presenti e quindi tutta la mucosa intestinale è sempre ricoperta dallo strato di flora appropriata e dalle IgA od immunoglobuline.
Allorché la Candida ed altri funghi e batteri mutati, colonizzano l’intestino, gli enzimi indispensabili per poter digerire ed assimilare i cibi quotidiani, vengono inibiti, la digestione rallenta; diminuiscono le IgA che normalmente sono presenti in grandi quantità lungo le pareti dell’intestino tenue; aumentano (le fermentazioni, le putrefazioni e l’aria nell’intestino (meteorismo); insorgono le intolleranze alimentari le cosi dette allergie); i “sintomi o campanelli di allarme” dell’apparato intestinale sono prima leggeri e in seguito sempre più insistenti; contemporaneamente il metabolismo è alterato (con produzione di sostante anche tossiche, alcol compreso); si modifica l’assorbimento dei quantitativi dei nutrienti essenziali quali: amminoacidi, vitamine, minerali, fattori vitali ed indispensabili per edificare cellule, ormoni, tessuti ecc.; insorge malNutrizione cellulare, organica e corporea, predisponendo l’organismo a qualsiasi tipo di sintomo o malattia

Quando questa flora viene inibita od alterata da fattori destabilizzanti quali: Vaccini, farmaci, stress, alimentazione non appropriata, acque malsane (troppo acide o troppo alcaline), i batteri e funghi per poter sopravvivere, si mutano (divenendo pericolosi per l’ospitante), le loro funzioni vengono ad essere alterate, generando, per l’elaborazione e produzione di nuove sostanze o per mancata produzione delle sostanze vitali, fattori tossico/infiammatori, quindi malNutrizione nell’intestino e nelle cellule dei vari organi del corpo, perché le tossine endoprodotte od ingerite e non elaborate, vengono trasportate dal sangue nelle varie parti del corpo, a discapito di quelle vitali (per l’allargamento o restringimento della maglia osmotico/cellulare della mucosa intestinale, per la mancanza della vitamina F), verso sistemi ed organi “bersaglio deboli”, propagando quindi piano piano in tutto l’organismo, infiammazione ed intossicazione; queste zone (sistemi od organi bersaglio) diverranno le sedi/sintomi più evidenti delle varie ed innumerevoli forme dell’Unica malattia dell’uomo, l'Ignoranza, quindi l’incoerenza, cioe' l’errore spirituale = comportamenti errati che generano i Conflitti Spirituali irrisolti.

I fatti infiammatori ed intossicanti, che producono aumento di temperatura di qualche decimo di grado (oltre i 36,5°) nei liquidi intra cellulari ed extracellulari, favoriscono il “risveglio od aggregazione” in quelle parti del corpo, delle spore che aggregandosi, generano altri funghi (e quindi anche candida) in loco; i funghi a loro volta riproducono altre spore e quindi altri funghi in un continum senza fine e se non intervengono azioni (seguendo le indicazioni della Medicina Naturale) atte a rompere questo ciclo, la malattia compare e se non curata nel giusto modo (inibendo la super produzione dei funghi, per la continua aggregazione delle spore favorita dall’acidificazione del terreno), basicizzando il Terreno (i liquidi corporei), nel quale si riproducono a dismisura, la malattia diviene cronica,  degenerativa e la morte sopraggiunge prima del dovuto.
Vedi gli studi descrittivi dei vari “cicli dei Somatidi” di Naessens.

Le muffe, i lieviti e quindi i funghi, che pur non essendo micro organismi, fanno parte del sistema complesso detto impropriamente dei “micro organismi” o flora, che sono presenti nell’intestino e facilmente nelle mucose del corpo, zone umide a pH acido: bocca, genitali, vagina, pieghe, fessure, ecc.
Vi sono circa 250 tipi di lieviti o funghi, di cui 140 circa, che possono essere considerati simbionti per l’uomo; anche la Candida Albicans, che è un fungo saprofita (classe deuteromiceti) è fra questi, purché rimanga quantitativamente in giusto antagonismo con i batteri e le altre famiglie fungine.
La Candida in modo particolare è accelerata nella sua trasformazione quantitativa da tre molecole: acido citrico, ossalico, butirrico.

Vi sono inoltre i parassiti (tenuti in poco conto dalla medicina ufficiale, che valuta erroneamente piu' pericolosi i virus...) che si insediano e proliferano SOLO quando il Terreno e' a loro propizio.

L'alterazione del terreno/matriciale intestinale (pH, ro', rH), generano croniche disbiosi, ed anche quello dei giusti rapporti fra i ceppi batterici e quelli degli altri tipi di funghi, che regolano la sua presenza, ne permettono il suo “passaggio” allo stato di parassita invasivo, per via dell’attivazione della sua proliferazioni abnorme.

Potremmo alimentarci con i migliori prodotti della terra, ma se la flora intestinale si altera, il nostro potere di assimilazione-eliminazione e quello metabolico, quindi quello di nutrizione cellulare, e non e' normalmente nei giusti rapporti ecobiologici, noi ci ammaliamo SICURAMENTE.

F) Il sistema di eliminazione è importante quanto quello nutrizionale; quindi sempre grande attenzione alle feci, sudore, urina, muco, ecc. Se le feci non vengono eliminate presto, essendo ricche di tossine, fermentano, putrefanno e facilmente i fattori tossici verranno riassorbiti dalle pareti intestinali andando ad intossicare le cellule, con conseguente sovraccarico di fegato, reni, ecc., per poter eliminare in ogni modo l’eccesso di tossine, e se ciò non avviene, ecco che la malattia appare; quindi occorre defecare abbondantemente ogni giorno ed ogni 15 giorni al massimo fare un clistere casalingo.

G) L’attività lavorativa, sportiva o di svago. La vita si esprime attraverso il movimento, quindi occorre esercitarla anche con l’esercizio fisico. Leggere ginnastiche o marce quotidiane sono un buon mezzo per star bene, anche e sopra tutto quando si è malati di malattie gravi.

H) Alimentare  la mente e quindi la CoScienza quotidianamente con informazioni che le arricchiscano di nuovi dati; questo per imparare a sintetizzare, confrontare, giudicare, in parole povere saper riflettere al meglio.

I) Dormire sempre bene per poter recuperare l’energia spesa durante la veglia. Il neonato cresce, mangiando e dormendo, quindi anche l’adulto deve sottostare a questa buona regola, imparare a dormire bene ed a sufficienza.

L) Fare all’Amore, rilassarsi, giocare, divertirsi, muoversi, lavorare, studiare, senza strafare, sono elementi importantissimi per la salute, servono a digerire meglio le prove della vita, quindi “fate l’amore NON la guerra”.

M) Dedicarsi alla partecipazione alla famiglia, amici, gruppo, società, tenendo sempre presente che: gli altri NON SONO da MODIFICARE, ma occorre aiutarli a MODIFICARSI, fornendogli le informazioni necessarie, ma solo se le abbiamo già messe in pratica noi stessi, per mezzo dell’esempio e con il nostro linguaggio di coerenza e di persuasione logica”, questo è il primo comandamento nei rapporti umani.
Ciò che si vuole affermare
con questi principi è che un buon terreno non lascia spazio alla malattia; quindi ciò che conta è il Terreno e non l’ipotetico aggressore.

Per avere un buon Terreno occorre intervenire sempre sulla prevenzione; le malattie si evidenziano solo quando vi è intossicazione del terreno/matrice, e quando le cellule sono inquinate, danneggiate, cioè malate esse stesse. 
Prevenire quello stato deve essere in ogni caso, l’unica via da perseguire per stare sempre bene ed invecchiare sani. Ovviamente la prevenzione non deve essere indirizzata solo al proprio organismo, ma anche all’ambiente esterno (Habitat),
Terreno-Matrice, che SEMPRE è in stretta correlazione ed interdipendenza con l’ambiente interno corporeo di ogni essere vivente.
Prevenire significa che siamo un “sistema aperto” e che la qualità della vita dipendono solo ed esclusivamente da ciò che entra in noi, dalla elaborazione di questo diverso materiale, da ciò che eliminiamo e ciò che più conta è come lo facciamo. 
Parlare di prevenzione significa anche ricordare che molte delle reazioni chimiche che avvengono in noi viaggiano alla velocità della luce.
Tutto ciò significa che tutte le malattie hanno alla loro origine un livello emozionale di vita gettata al vento, con i nostri comportamenti errati, non Etici, cioè in disarmonia con i meccanismi della vita sana.

Noi diventiamo ciò che pensiamo, ciò che mangiamo fisicamente, ma anche con i comportamenti che “mangiamo”, i ns. Conflitti irrisolti, angosce, stress, amori, dolori, relazioni mancate, non azione, troppa azione, troppo affari, troppe cambiali, l’aria delle città, l’acqua inquinata, i farmaci che assumiamo, i vaccini che ci inoculiamo, ecc.
Tutto è interdipendente con questo
Terreno matriciale, in esso vengono registrate ogni minima cosa/pensiero, innescando immediatamente le relative reazioni Spirituali e fisiche (biochimiche), che determineranno nel tempo la nostra stessa esistenza fisicoSpirituale.

Nel QUI ORA, nel nostro presente con i nostri comportamenti quotidiani, creiamo il nostro futuro ! noi siamo completamente e totalmente responsabili di tutte nostre malattie e di tutte le ns. esperienze future !
La ricerca della Salute Perfetta è la prevenzione dell’infelicità e quindi dell'
ignoranza sulle finalita' della Vita, che è la VERA ed unica MALATTIA dell’Uomo.
Ad ogni passo della ConoScienza occorre farne “3” nella
Consapevolezza e ciò nei vari livelli dell’Essere: Spirituale, emozionale, mentale e fisico.
Prevenire è anche ricordarsi che occorre “badare” a circa 1.500 pesticidi – 3.000 aditivi – 50.000 sostanze tossiche industriali – 2.500 farmaci che possono essere presenti nei prodotti alimentari, senza che gli enti statali che dovrebbero
preservare la salute dei cittadini facciano il loro dovere....perche' servi delle multinazionali !